Come scegliere il regolatore di carica MPPT

Aggiornamento: 7 gen

Ogni volta che un utente sceglie di installare uno o più pannelli solari sulla propria barca, camper, furgone, roulotte, auto 4×4 o baita; allora ci si pone il problema di collegare i pannelli solari all’impianto elettrico ed alle batterie.

NB: questo articolo contiene dei link di affiliazione, il che significa che se fai clic sul link di un prodotto e acquisti qualcosa dal commerciante (esempio Amazon, eBay, ecc.) riceverò una commissione. 
Il prezzo da pagare rimane lo stesso, con o senza link di affiliazione.

Per creare un impianto efficace è necessario installare un apparecchio: il MPPT.

Significato di MPPT.

MPPT significa Maximun Power Point Tracking (INSEGUIMENTO DEL MASSIMO PUNTO DI POTENZA) e si tratta di un controller che converte (nel modo più efficiente possibile) la tensione dell’energia elettrica generata dai pannelli per caricare il tuo banco di batterie.

Grazie a questi piccoli apparecchi non solo è possibile caricare le batterie usando i pannelli solari, ma è anche possibile spremere molti più volt utilizzando pannelli fotovoltaici molto più grandi e potenti e persino unirli tra loro in serie oltre che in parallelo.

Dimensionamento del regolatore MPPT.

Gli MPPT esistono di diversa potenza perchè devono essere scelti in funzione della potenza generata dai pannelli fotovoltaici, maggiore è la potenza generata dai pannelli fotovoltaici – maggiore deve essere la potenza del controller MPPT.

Per questo motivo è importante capire quanto deve essere potente il nostro MPPT. Il dimensionamento è molto semplice, bisogna prendere la potenza in Watt dei nostri pannelli e dividere per il voltaggio del nostro impianto elettrico (12 o raramente 24 volt).

Esempio.

  • n. 1 Pannello da 300Watt in un impianto da 12 Volt è uguale a 300/12= 25 Amp. Quindi il nostro MPPT dovrà essere di almeno 25Amp (anche se sarebbe meglio sceglierne uno da 30Amp).
  • n. 2 Pannelli da 175Watt in un impianto da 12Volt richiedono un MPPT da (175×2)/12=29,16Amp. Anche in questo caso dobbiamo scegliere un MPPT da 30Amp.

Quali sono i migliori regolatori di carca MPPT attualmente in commercio?

I seguenti MPPT sono tutti validi e collaudati da migliaia di installazioni; essi differiscono tra loro per i materiali, la qualità costruttiva, le funzionalità e così via, per questo motivo troverai dei prezzi molto diversi tra loro.

MPPT Renogy Serie Rover.

Produttore Renogy

Renogy è un marchio che è nato come un progetto di alcuni studenti dell’Università della Luisiana e che si distingue per l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Il pregio di questi MPPT è il design molto bello e in generale è buona la qualità costruttiva anche se i materiali non danno l’idea di solidità.

Sembra che il difetto principale di questa serie sia invece la dimensione dei connettori per i cavi. Infatti è abbastanza difficile collegare cavi di uno spessore maggiore ai 10mm2; questo vuol dire che il tuo MPPT dovrà essere collegato alla batteria da un cavo molto corto (qualche metro e non oltre). Quindi questi MPPT non sono adatti per quegli impianti dove il controller è distante dalle batterie servizi.

MPPT Renogy Serie Elite.

I Controller Renogy della Serie Elite sono l’evoluzione della serie Rover. Sono costruiti con materiali più resistenti e consentono di usare cavi di magiore sezione (fino a 16mm2).

NB entrambe le serie condividono gli stessi accessori.

Renogy accessori per ripartitori MMPT.

Modulo bluetooth per monitorare le performanca da uno smartphone su Amazon – Prezzo 39,99 Euro

Renogy Schermo Monitor con Shunt da 500A su Ebay Prezzo 89,50 Euro

MPPT EPEVER Serie Tracer

Produttore Epever

Epever è un produttore cinese di componenti per impianti elettrici e fotovoltaici.

Si tratta di ottimi modulu MPPT , ma di fascia economica per via dei materiali impiegati e del design non particolarmente curato.

Tuttavia svolgono egregiamente il loro compito.

In aggiunta rispetto agli MPPT della Renogy abbiamo una maggiore scelta in termini di potenze disponibili e un numero maggiore di accessori.

Misuratore remoto con Display LCD da 34,98 Euro su Amazon

MPPT EPEVER Serie Triron

Come nel caso della marca Renogy, anche Epever ha una linea di controller MPPT di fascia più alta che si distingue per materiali e design superiori.

Inoltre la serie Tririon può essere integrato con diversi moduli di visualizzazione e interfaccia per soddisfare una varietà di requisiti funzionali.

Controller MPPT EPEVER da 20A da 145,00 Euro su Amazon

Controller MPPT EPEVER da 30A da 179,00 Euro su Amazon

Controller MPPT EPEVER da 40A da 203,98 Euro su Amazon

MPPT VICTRON

Produttore Victron Energy.

Victorn Energy è un produttore olandese e i suoi Controller MPPT si distinguono per l’ottima qualità costruttiva, le performance e le dimensioni ridotte (questo è un vantaggio se non si ha molto spazio disponibile).

Il difetto di questi controller è che l’offerta Victron è abbastanza ricca e non sempre è chiaro quale prodotto debba scegliere l’utente.

Credo che il prodotto più venduto (e anche quello più consigliato dagli youtuber) è il modello 100 | 30; il numero 100 è l’ingresso della tensione massima (ovvero 100v), mentre 30 indica l’amperaggio massimo (30ampere).

C’è da dire che i controller MPPT sono più professionali rispetto alle altre marche e richiedono una maggiore competenza per essere installati e sfruttati al 100%.

Conclusione.

Sicuramente esistono altre marche di regolatori MPPT, ma queste mi sono sembrate le più diffuse e affidabile per convertire un furgone in un camper van.

Se hai dei suggerimenti non esitare a scriverli nei commenti.

Alla prossima.

areki

Lascia un commento