Condivido ergo sum

Vorrei costruire un camper van che sia comodo, funzionale, facile da manutenere, essenziale.

Sicuramente commetterò molti errori e, molto probabilmente, nel tempo dovrò correggere molte cose.

Vorrei partire con una buona base solida (meccanica, isolamento e elttricità) per poi aggiungere (mese dopo mese) le componenti che più mi interessano.

Ho deciso di condividere questo diario perché sono convinto che di voi avranno consigli utili e interessanti da darmi.

Attenzione; ho detto consigli e non giudizi, delle vostre opinioni sinceramente non mi interessa nulla.

Infatti non ho la pretesa di costruire “il miglior van dell’Universo” o cose simili, mi accontenterei di realizzare il MIO van ideale (che probabilmente non corrisponde al tuo).

Il mio è un percorso, un viaggio nel viaggio, e sinceramente non idea di dove tutto questo mi porterà.

Ma perchè lo faccio?

La verità è che uno, a cinquant’anni, ha voglia di di inserire nella prorpia vita un pizzico di avventura e di romanticismo.

Lascia un commento